G&G GR16 CARBINE Blowback Plastic carabine



Chi ha seguito lo sviluppo dell’azienda Taiwanese G&G conoscerà sicuramente repliche come il fantastico e realistico M14, oppure la nuova serie Sig 550/552 e le repliche, prodotte in numerose versioni, della famiglia Colt.
Queste ultime, a dirla tutta, se da un lato erano curatissime dal punto di vista estetico, con impiego di materiali di costruzione di pregio, non mi hanno mai del tutto soddisfatto (e ne ho avute diverse…) perché afflitte da tanti piccoli difetti che, messi assieme, le rendevano poco affidabili.

G & G is, with Marui and ICS, one of the Airsoftguns manufacturers producer of own complete design replicas.
Those who have followed the development of Taiwanese brand, sure know fantastic and realistic replicas of Springfield M14, or the new Sig 550/552 series or the many versions of the Colt family. 
The latter, actually, while they were cared by the aesthetic point of view, suffered many small defects.

LO “PNEUMATIC BLOW BACK SYSTEM”

Recentemente, G&G seguendo il trend della fetta di mercato che richiede ASG sempre più realistiche, ha messo in produzione una nuova serie di fucili della serie Colt dotata di un innovativo Gear Box caratterizzato da un sistema Blow Back, cioè lo scarrellamento o movimento ciclico del finto otturatore, comandato, addirittura, da una piccola parte dell’aria compressa dal gruppo cilindro/pistone, spillata e addotta tramite un apposito condotto in una ulteriore camera di espansione. Qui, un pistone spinto dall’aria spillata trascina con se il finto otturatore.
Insomma, né più né meno di come avviene nelle armi automatiche e semiautomatiche vere in cui una parte dei gas di sparo viene dirottata in una apposita camera nella quale, espandendosi, provocano l’escursione retrograda di un pistone collegato ad un’asta di rinvio che agisce sul porta otturatore.

Con questo dispositivo, G&G si è inserita in una nicchia di mercato in cui tuttora spadroneggia la serie di fucili scarrellanti e rinculanti (una massa collegata a tutto il meccanismo trasmette anche la sensazione di rinculo dell’arma all’atto dello sparo…) con un prodotto realmente innovativo.

Il sistema, tuttavia, non equipaggia solamente ASG di un certo costo ma anche una economica versione denominata “M4 A1 G&G Blowback Plastic carabine” destinata a chi non può spendere molto ma non vuole rinunciare ad una piccola dose di “real steel feeling”.

THE "PNEUMATIC BLOW BACK SYSTEM". 

Recently, following the trend of the market requiring realistic ASGs, G&G started production of a new series of guns inspired to Colt models, with an innovative Gear Box featuring a Blow Back, that is the cyclic motion of the bolt driven by a small part of the compressed air taken from the cylinder / piston assembly and provided via a dedicated pipeline to a further expansion chamber. Here, a piston pushed by the air, carries with it the dummy bolt. 
In short, neither more nor less than as in the semiautomatic and automatic weapons where a part of the gas pass into a special expanding chamber, causing the retrograde excursion of a piston rod connected to the bolt carrier. 

With this device, G & G placed itself in a niche market in which it still dominates Marui with its blowback and recoil production. 

The system, however, is fitted on less expensive Airsoftguns Line by G&G called "M4 A1 G & G Blowback Plastic rifles", made for those who can not afford much but still want a little of "real steel feeling."

 


 

DESCRIZIONE ESTERNA




Il fucile, venduto in un astuccio colorato, è corredato di una batteria tipo mini da 8,4 volts, relativo caricabatteria e caricatore maggiorato da 400 colpi.

Plastica: la replica non si discosta molto dai prodotti di maggior costo da cui si differenzia solamente per il fatto che monta gusci in robusta plastica, di colore abbastanza convincente.

 

 

 

 

Meno convincenti i vistosi marchi di colore bianco, semplicemente serigrafati.

EXTERNAL DESCRIPTION

The ASG is sold in a colorful box; it comes with a mini 8.4 volt battery and charger and a 400 rounds magazine. 

Plastic: the ASG does not differ much from the higher cost products if not for the fact its body is made with sturdy plastic.. 

Trademarks are stamped with white ink, simply silk screened.



ENERGIA

La replica è stata provata con pallini KSC 0.25 e al cronografo ha segnato energia massima di 0.78 Joules.
Ciononostante, registrato l’Hop Up, i tiri si sono rivelati inaspettatamente tesi e precisi anche se il pallino, in volo, sembra fluttuare.

ENERGY

The ASG was tested with 0.25 grams KSC BBs. Chrono scored maximum energy of 0.78 Joules. 
However, shots proved an unexpectedly accuracy even if the BBs seem to float during flight to the target. 

 


TEST SUL CAMPO

Prima di smontarlo per l’analisi interna, il fucile G&G è stato provato intensamente in campo. Ma non in game qualsiasi, bensì in situazioni di addestramento tattico con militari prossimi a partire per missioni all’estero.
Ha sparato non meno di quattromila colpi in dieci giorni di addestramento, alimentato da una batteria LI.PO. da 7,4 volts, 1500 mAh, 15 C di produzione Action Batteries, in condizioni meteorologiche variabili: pioggia, freddo, fango.
Non ha dato segni di cedimento né sintomi di malfunzionamento sopportando l’uso rude di personale abituato ad avere a che fare con armi vere.

Anche il trasporto con cinghia a tracolla non ha scomposto il fucile che nonostante i gusci in plastica e una visibile “flessibilità” non ha subito danni.

FIELD TEST

Before to start with the internal analysis, the G & G M4A1 plastic carbine has been tested extensively in the field.
But not in a common Airsoft game, but in military tactical training with personel next to leave for missions in hot areas…. 
More than 4000 rounds were fired in five training sessions using a 7,4 volts, 1500 mAh, 15 C Action Batteries production Li.Po pack and in variable weather conditions: rain, cold, mud. 
It showed no sign of slowing down nor malfunction symptoms supporting the mountain troop use. 

Nor the carriage with shoulder strap has broken the gun that, despite the plastic body and a visible "flexibility", has not been damaged.



SMONTAGGIO.

Lo smontaggio è semplice e rispecchia quello classico dei fucili serie Colt più diffusi, quindi ve lo risparmio.

DISASSEMBLY.

Disassembly is simple and reflects the classic most popular Colt AEG series.

 



GEAR BOX

 


Il Gear box, invece, costituisce una vera e propria novità con soluzioni tecniche di rilievo quale, appunto, il particolare meccanismo di recupero gas per lo scarrellamento.

A questo proposito va detto che la stessa casa produttrice dichiara che il sistema scelto oltre che avere una funzione estetica e conferire realismo al fucile, serve a prevenire rotture meccaniche poiché eventuali blocchi di pallini in canna provocano lo “sfogo” dell’aria compressa tramite il sistema di recupero gas.

 

 

 



Sconcertante la quasi totale mancanza di tenuta sia del gruppo aria (pistone e cilindro) e del gruppo recupero aria per lo scarrellamento tanto che tuttora mi chiedo come possa un simile sistema garantire il lancio del pallino con un’energia prossima agli 0,8 joules.
La stessa molla, lunga e a spire progressive, non è di durezza tale da compensare la mancanza di tenuta stagna del gruppo aria.

 

 

Il Gear Box monta boccole in bronzo da 8 millimetri.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Ispirato al sistema già impiegato da ICS sui propri fucili della serie Colt, ma estremamente più elaborato, si apprezza il sistema di sblocco dell’antireversal. Agendo sul pulsante del Forward Assist, si sblocca l’antireversal che provoca il rilascio della molla del pistone.

 

 


La canna montata di serie è di alluminio.
La T Hop up, che funziona egregiamente, è in plastica grigia.

GEAR BOX

The gear box is the real innovation, with major technical solution in a special mechanism for the gas Blow Back system. 

Disconcerting the almost total absence of air tight in air assembly both piston and cylinder and the Gas recovery system. So that I still wonder how such a system could ensure the BBs shoting with an energy close to 0.8 joules. 
The same spring, long with progressive loops, it is not hard enough to compensate for the lack of air tight. 

G&G says that the system gurantee realism in AEG function and ensures it from damages 
The Gear Box is equipped with 8 mm bronze bushing. 

Inspired by the system already used by ICS on Colt series AEG, but much more developed, we appreciate the antireversal latch release system. Pushing the Forward Assist button, you unlock the antireversal that causes the release of the piston spring. 

The barrel is standard aluminum. 
The Hop up device is made with gray plastic. 

 


 

 

CONCLUSIONI


 

Devo dire che questa replica mi ha sorpreso per due motivi:
- non si è rotta subito, come mi è capitato con quasi tutte le repliche G&G che ho avuto e provato, nonostante un impiego gravoso in ambiente addestrativo “reale”.
- spara con discreta precisione ed efficacia, nonostante la copiosa perdita di aria dal gruppo di compressione.

 

 


Il fucile è alla portata di qualsiasi tasca e alimentato con una buona Li.Po. da 7,4 volts come quelle prodotte da Action Batteries, è un piacere da usare.


AT THE END

I must say that the M4 A1 G&G Blowback Plastic carabine surprised me for two reasons: 
- Did not break soon as used in the file, in spite of a heavy-duty training use. 
- Shoots with fairly accuracy, despite the extensive loss of air from the compression unit.

 

Vincendo "Etabeta" D'Angelo

 

Clicca qui per discuterne sul forum - Click here to talk about it on forum.