KillFlash for ACOG dot sight (Airsoft Club)



 

Da Airsoft Club un interessante accessorio per allungare la vita alle nostre ottiche o red dot su base ACOG: il KillFlash.

From Airsoft Club an interesting tool to extend the life of our scopes and red dot sight systems based on ACOG: the KillFlash.

 

Italian - Italy Il Kill Flash, dal nome stesso, nasce dall'esigenza di eliminare i riflessi di luce sui vetri delle ottiche da puntamento ed di limitare l'accecamento a seguito di forti illuminazioni della lente mentre vi si guarda attraverso. Sono molti i film in cui il cecchino viene individuato a causa di un riflesso di luce sulla lente dell'ottica, nonostante lui sia pesantemente camuffato, mandando così a rotoli la sua missione.

Nel softair, essendo un gioco e giocando a distante molto corte rispetto alle centinaia di metri "d'ingaggio" di un vero sniper, non si pone alcun problema di questo tipo e, quindi, per usarlo?

Semplice: i vetri anteriori dei nostri red dot o ottiche sono molto vulnerabili rispetto ad colpi inflitti da BB che li raggiungano, magari durante un gioco in urbano. Sono molti i sistemi di puntamento che ho visto guastarsi in questo modo sul campo con la necessità di essere sostituiti, anche se ancora nuovi e funzionanti. A tal fine è possibile dunque utilizzare un Kill Flash che, con la sua rete metallica, blocchi i BB indirizzati al vetro dell'ottica.

 

Dopo questa breve introduzione sul Kill Flash, andiamo a vedere il modello in vendita presso il nostro sponsor Airsoft Club.

 

English (United Kingdom) Il KillFlash by its own name, was born for the need of "kill" the light reflections on the scopes lenses and to prevent the eyes blind from strong flashlight on the lens when you are looking through. There are many films where the sniper is discovered due a light reflex on the front lens of the scope, even if he is hard camouflaged, killing the mission in this way.

In the Airsoft, being a game and playing closer that a real sniper, there isn't this problem, so, why you should use it?

It's easy: the front lenses of out Red Dot and scopes are very vulnerable to the hits by the BBs, maybe during a CBQ game. I saw a lot of sight systems broken on field that had to be replaced even if they were almost new. So, you can use a KillFlash to protect the lens with its metal grid that could stop the BBs.

 

After this short introduction about the KillFlash, let's go to se the model on sell by Airsoft Club.

 

 

 

 

Italian - Italy Il Kill Flash è composto da un corpo in plastica, costituito da due parti che si avvitano tra loro e che contengono la rete metallica. Vi è inoltre un elastico di ritenzione.

 

English (United Kingdom) The KillFlsh is composed by a polymer body made in two parts screwed each other with the metal grid inside. There's also a bungee ring retention.

 

 

(Il KillFlash completamente montato - The KillFlash right mounted)

 

 

(Il KillFlash visto internamente da dietro - The back inside view of the KillFlash)

 

 

(Il KillFlash montato su una ACOG Dot Guarder - The KillFlash installed on a Acog Dot Guarder)

 

 

Italian - Italy Montare il KillFlash sull'ottica o dot è molto semplice: è sufficiente inserire il retro dello stesso nell'incavo davanti alla lente anteriore e far passare l'elastico di ritenzione dietro la base per la slitta Weaver.

Nel modello utilizzato per le prove, una ACOG Dot Guarder, vi sono stati alcuni problemi di stabilità del KillFlash che rimaneva in posizione in modo molto precario, finendo ruotato in avanti ad ogni minimo urto o sfregamento.

Questo è dovuto al fatto che il diametro del KillFlash risulta maggiore di quello della ghiera filettata che alloggia la ghiera di ritenzione della lente. Oltretutto la ghiera filettata si presenta conica nella parte più esterna il che facilita notevolmente il dislocamento del KillFlash in modo imprevedibile.

Probabilmente questo è anche dovuto al fatto che questo KillFlash nasce per le repliche delle ottiche ACOG e non per le repliche ACOG con la funzione unicamente Red Dot, che sono una prerogativa del softair dato che le ottiche ACOG originali sono tutte dotate di ingrandimenti.

 

English (United Kingdom) To install the KillFlash on a scope or red dot sight system is very easy: you have only to insert the back on the hole in front of the lens and let the elastic retention passing back the mounting base for Weaver rails.

There was some problems to install this KillFlash on a ACOG Dot Guarder: the KillFlash was unstable because it can't fit well on the scope, so, a little hit could put the KillFlash away fron its right place.

This happened because the diameter of the KF was bigger than the one of the threaded metal ring for the lens retention nut. Moreover the threaded metal ring is conical in the most external side and this increase the KillFlash unstability.

Maybe this happens due the fact that KF was born for ACOG scopes replica and not for ACOG Dot replica (that are an airsoft peculiarity because all the original ACOGs have different magnifications)

 

 

 

 

Italian - Italy Per ridurre il gioco tra ghiera e Killflash ho provveduto a limare la circonferenza dello stesso fino ad ottenere un diametro che mi permettesse di incastrarlo nella ghiera filettata. Il risultato è stato discreto: il KillFlash rimane in sede ma è sufficiente un colpo verso il basso nella parte anteriore dello stesso per determinarne la rotazione i avanti e quindi il dislocamento.

 

Passiamo ora ad esaminare l'utilizzo e l'opera del KillFlash: nelle foto sotto e possibile osservare a destra il riflesso della lente dell'ACOG dot Guarder e a sinistra il risflesso della stessa dotata di KillFlash.

E' palese che il riflesso prodotto dal flash della macchina fotografica sia fortemente ridotto.

 

English (United Kingdom) To reduce the movement between the metal ring and the KF I filed the circumference of it until it can fit well in the front sight of the ACOG. The result has been decent and the KF remains in its place but an hit downward on the front side to displace it.

 

Now let's go to analyze the use of the KillFlash: in the pictures below you can see the ACOG Dot Guarder lens reflection on the left and the ACOG Dot Guarder lens reflection with KillFlash installed on the right.

It's easy to see that the reflection of the digital camera flash il greatly reduced by the KillFlash. 

 

 

 

 

Italian - Italy La visibilità attraverso l'ACOG con KillFlash montato è buona.

In poco tempo ci si abitua alla reticolatura a nido d'ape e non lo si "vedrà" più. La lumionisità della lente non viene alterata in modo significativo.

 

English (United Kingdom) The visibility through the ACOG with the KF installed is good.

In a short time you will not "see" the metal grid anymore. The brightness of the lens is not modified.

 

 

 

 

Italian - Italy Sotto è possibile osservare l'ACOG Dot in funzione con KillFlash inserito.

 

English (United Kingdom) Below the ACOG Dot working with the KilFlash installed.

 

 

 

 

 

Italian - Italy CONSLUSIONI

Il KillFlash, usato nel softair con lo scopo per cui è nato, risulta a mio avviso inutile e potrebbe essere riservato ai "puristi" delle ottiche di puntamento. Risulta invece un ottimo alleato per la protezione passiva della lente contro colpi accidentali da parte di BB che molto spesso si tramutano in frantumazione della stessa.

Anche il lato "scenografico" non è da sottovalutare al fine di "completare" il correto di una replica ACOG.

Il KillFlash è acquistabile presso il nostro sponsor Airsoft Club ad un costo di 15$, costo che risulta comunque inferiore a quello di una nuova ottica in caso di rottura.

 

English (United Kingdom) CONCLUSIONS

The KillFlash, used in the airsoft with its real use is quite useless (in my opinion) and it could be "airsoft sniper purist" only. Instead it's a good ally to protect your sight systems lenses against the BBs hits that often break them.

Even the "scenoraphic side" is good and the KF could complete your "ACOG kit".

You can buy this KillFlash at Airsoft Club for $15, less than to buy a new sight system if a BB hit broke it.

 

Seal1

 

Clicca qui per discuterne sul forum - Click here to talk about in on forum